MSP: Machine and Spindle Protection

La protezione della vite motrice unica in tutto il mondo che funziona in tutte le direzioni!

Vantaggi

  • Geometria della macchina protetta
  • Tempi di inattività della macchina ridotti
  • Pieno controllo sui costi
  • Riduzione del premio di assicurazione per la rottura della macchina
  • Disponibilità della macchina calcolabile

Funzionamento

La vite motrice deflette quando la forza che agisce sull’utensile nel caso di una collisione raggiunge un’entità che, se ulteriormente incrementata, andrebbe a danneggiare il cuscinetto della vite motrice. Con la deflessione della vite motrice, i comandi guadagnano lo spazio necessario per la distanza di frenata della frenatura d’emergenza automatica. La lunghezza della distanza di frenata dipende dalla velocità di avanzamento ed è limitata dallo spazio guadagnato. Quest’ultimo consente di frenare velocità di avanzamento fino a 12 m/min, in qualsiasi direzione, senza causare danni. La velocità di lavorazione non subisce alcuna limitazione perché per la maggior parte dei materiali è ben più lenta. Allo scopo di utilizzare la macchina nel rispetto dei limiti di sicurezza, ad esempio durante l’inserimento di un programma di lavorazione, è stata sviluppata la funzione M M304: essa limita l’avanzamento rapido degli assi alla velocità frenabile in sicurezza di 12m/min in X,Y,Z; per l’asse A a 2250 °/min e per l’asse C 3150 °/min. Al termine viene disattivata con M305 e la macchina torna ad avanzare nuovamente fino a raggiungere le velocità massime.

Punti chiave

  • Prestazioni di sgrossatura illimitate
  • Protezione sempre attiva
  • Protezione della vite motrice:
        X, Y, Z fino a 12 m/min
        Asse C fino a 3150°/min (8.75 min-1)
        Asse A fino a 2250°/min (6.25 min-1)

Video